The Link Quartet live!

20245511_1899075710353529_1555526022541936093_n
07Aug2017

City : Pescara
Venue : La Lampara
Address : Viale Della Riviera, 170
Time : 19.00


 

LUNEDì 7 AGOSTO dalle 19

La Lampara in collaborazione con Fattoria La Valentina presenta

LA VALENTINA BEAT FESTIVAL

luverObeat

LuverObeat è una band italiana formata nel 2013 da T. (voce e chitarre) e Alexandra (organo).
Provenienti da diverse influenze musicali, musica classica, Jazz, 60’s garage and freakbeat dopo un anno di lavoro in studio, tirano fuori il loro sound personale. Il risultato è una strana formula che il duo definisce “freakedelic beat”.
Dal 2016 alla band si aggiungono Iordanus al basso e Fridericus alla batteria.

Ascolta qui:
https://www.youtube.com/watch?v=toMKaCzJQbI&list=PLhRP33Fv-4QvFKVGBOdNwJBhZFRDe5ltW

The LINK QUARTET featuring Silvia Molinari

Attivo dal 1993, il Link Quartet si è imposto a livello internazionale come punto di riferimento per il suono #Hammond grazie a un’esplosiva miscela di funk, rock e soul interpretata in maniera unica, moderna e originale. La band, che da sempre affianca all’attività in studio un’intensa serie di concerti in giro per il mondo, ha calcato palchi prestigiosi come il GO! Lleida ’60 Festival in Spagna, il 100 Club di Londra, l’Our Way of Thinking di Chicago, il Club Au-go-go di Los Angeles, lo Sziget Festival di Budapest, l’Hammond Explosion di Parigi, condividendo il palco con gruppi del calibro di Manu ChaoSharon Jones & the Dap-KingsCharles BradleyJames Taylor QuartetBrian Auger‘s Oblivion Express, Downliners Sect, Chocolate Watch Band e Bonniwell Music Machine. La collaborazione con etichette prestigiose come Acid Jazz (UK), Record Kicks (ITA), Hammondbeat (USA), Soundflat (GER), P-Vine (JPN), Area Pirata (ITA) e molte altre ha permesso al Link Quartet di lavorare con numerosi artisti italiani e stranieri, reinventando continuamente il proprio suono, con un occhio rivolto al futuro e uno strettamente ancorato alla lunga e prestigiosa tradizione dell’organo Hammond.

Ascolta qui:
https://www.youtube.com/watch?v=r3Olrd_3gCQ